3 consigli utili per proteggere l’orecchio

Normalmente le nostre abitudini di vita cambiano molto, tuffi e immersioni a mare, salsedine, aperitivi, concerti, musica in auto, maggiore umidità e giornate soleggiate, portano le persone a trascorrere molte ore all’aperto e dunque si è esposti a suoni che potrebbero portare a fastidiosi disturbi dell’udito.

Proteggersi dalla musica alta

Molto spesso capita di sentire un ronzio alle orecchie alla fine di un concerto o a fine serata in disco. Questo significa che il nostro sistema uditivo è stato messo sotto sforzo e potrebbe col tempo avere delle conseguenze gravi. Un nostro consiglio è quello di tenersi a debita distanza da altoparlanti o amplificatori, scegliendo un luogo dove la musica è più bassa. Se la musica è troppo alta conviene prendersi delle pause, per esempio uscendo dal locale per 5-10 minuti in modo che il nostro orecchio non riceva di continuo il suono assordante.

Acqua in piscina o mare

Durante un bagno a mare o in piscina nel nostro orecchio entra dell’acqua che può provocare gonfiore dei condotti uditivi. Tutto ciò provoca pruriti e un calo dell’udito, capita infatti dopo un bagno di sentire male come se “fossimo dentro a una bolla di vetro”. Il consiglio è quello di asciugare bene le orecchie dopo il bagno, e attendere un paio di ore prima di immergersi in acqua; evitare i bastoncini di cotone per asciugare le orecchie. Bisogna inoltre sapere che il cerume a contatto con l’acqua salata aumenta il proprio volume e avremo dunque una sensazione di calo dell’udito.

Corpi estranei

In estate il nostro orecchio è più soggetto ad entrare in contatto con corpi estranei, un insetto che vola, la sabbia, pezzi di conchiglie e di alghe in acqua possono entrare nel
condotto uditivo senza accorgersi di ciò.

Cosa bisogna fare?

Come già detto in precedenza bisogna evitare assolutamente di utilizzare bastoncini per rimuovere l’otturazione, cercare di lasciare libero l’orecchio in modo che l’insetto possa
uscire da solo e infine cercare di pulire con dell’acqua tiepida. Il nostro consiglio è comunque di recarsi presso un centro acustico certificato.
Proteggere l’udito e soprattutto gli apparecchi acustici è necessario per vivere la tua vita senza problemi.

Alfa Medical da anni migliora il tuo udito, i nostri centri sono sempre a disposizione per una visita completamente gratuita.

Chiama senza impegno il numero 📞 089.232164 o 📆📆 prenota un appuntamento compilando il form cliccando il pulsante qui in basso

Prenota un controllo gratuito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *